l'Ensemble

Violini

Domenico Marco
Domenico Marco
Salvatore Tuzzolino
Salvatore Tuzzolino
Sergio Guadagno
Sergio Guadagno
Domenico Pirrone
Domenico Pirrone
Marco Badami
Marco Badami
Filippo Di Maggio
Filippo Di Maggio

Viole

Vincenzo Schembri
Vincenzo Schembri
Giuseppe Brunetto
Giuseppe Brunetto

Violoncelli

Giorgio Gasbarro
Giorgio Gasbarro
Francesco Pusateri
Francesco Pusateri

Contrabbassi

Luca Ghidini
Luca Ghidini

"GliArchiEnsemble"

GliArchiEnsemble, orchestra da camera nata a Palermo nel dicembre 2003, ha negli anni ampliato il repertorio e perfezionato l’intenzione interpretativa, grazie all’esperienza maturata a livello internazionale e alla collaborazione con illustri solisti e direttori del calibro di Boris Belkin, Günter Neuhold, Massimo Quarta, George Pehlivanian, Giovanni Antonini, Simone Bernardini, Ramin Bahrami, Moni Ovadia, Carlo Boccadoro, per citarne solo alcuni.

Dopo l'invito al Sydney Italian Festival del maggio 2005, che portò Gliarchiensemble ad esibirsi su un palcoscenico internazionale e prestigioso come quello della Sala Grande del Conservatorio di Musica di Sydney, l'ensemble ha suonato il 28 maggio 2007 in occasione delle festa delle repubblica italiana alla Verbrugghen Hall di Sydney e presso la Wesley Uniting Church di Canberra. Di seguito, il 21 e 22 luglio 2007, GliArchiEnsemble sono stati invitati a partecipare all'importante Festival Internazionale di Musica di Cartagine esibendosi ad El Jem e ad Hammamet.

GliArchiEnsemble hanno avuto il privilegio di inaugurare la prima stagione musicale organizzata dalla Rai di Palermo, presso l'omonimo Auditorium, per la quale si esibiscono regolarmente con programmi impegnativi e di grande impatto musicale, trasmessi sul canale satellitare di RAI International.

Dopo la tournée in Veneto nell'aprile 2008 (Villa Contarini, Auditorium G.Comisso, Teatro Sociale) e gli importanti concerti svoltisi in Svizzera nel marzo 2009 promossi dalla Kultur Stiftung St.Martin Muri, la formazione cameristica ha inaugurato, ad aprile, la Prima Rassegna di Musica da Camera Città di Marsala (TP) e si è esibita in Cina nel mese di agosto.

Nel 2010 GliArchiEnsemble sono stati in tournèe in Brasile, Argentina e Uruguay per poi esibirsi al Cantiere Internazionale d’Arte di Montepulciano e a Palermo presso la Società Siciliana per la Storia Patria.

Nell'aprile 2012 realizzano la loro seconda produzione discografica, grazie alla collaborazione con la Fonè di Giulio Cesare Ricci. Dalle registrazioni, avvenute al teatro Persio Flacco di Volterra nasce "Il suono del '900" un disco con musiche di Elgar, Warlock e Suk, realizzato anche su supporto in oro 24k a tiratura limitata e presentato in anteprima al Gala dell'alta fedeltà al Lingotto di Torino in ottobre e, successivamente, a Palermo presso la sede della Banca Popolare S.Angelo, sponsor del disco. Nella loro città in luglio hanno organizzato ed inaugurato con un loro concerto la rassegna "Musica a corte" presso Villa Boscogrande , si sono esibiti al Teatro Massimo (ottobre) e a dicembre hanno preso parte al festival Stiftung Kammermusik um alb acht a Basilea.

Il 2013 vede l’ensemble impegnato nella registrazione di musiche originali del compositore Angelo Gilardino e nella realizzazione della colonna sonora scritta da Francesco Di Fiore per il film “Ore Diciotto In Punto” del regista Giuseppe Gigliorosso. Si ricordano anche il concerto tenuto presso i locali del Centro E. Majorana di Erice (TP) e la partecipazione alle celebrazioni per i 30 anni della casa discografica Fonè  presso l’Auditorium del Museo Piaggio di Pontedera (PI). Nel dicembre 2013 gliarchiensemble celebreranno i dieci anni di carriera con una nuova produzione discografica dal titolo "Suggestioni" con etichetta Stradivarius.

Il mese di giugno del 2015 è ricco di soddisfazioni per il gruppo in quanto suona con il violinista Simone Bernardini  per la Rassegna palermitana “Il Legno Magico”, partecipa al Festival Internazionale Bacco&Bach al Castello di Casale Monferrato (AL) con il progetto “Beatles go Baroque”, si esibisce alla Palazzina Liberty di Milano per “Milano Classica” e sono presenti all’Expo di Milano come rappresentanti della musica da camera siciliana con due concerti presso il Cluster Bio-Mediterraneo. A settembre sono presenti alla XXI Settimana Alfonsiana  organizzata dai Padri Redentoristi di Palermo mentre a novembre sono protagonisti di uno splendido concerto nell’ambito della 55° Settimana di Musica Sacra di Monreale con due prime esecuzioni a Palermo:”Jesus ‘ Blood di G.Bryars  e Da Pacem Domine di A.Part (con la partecipazione straordinaria di Moni Ovadia e del compositore Carlo Boccadoro). La fine del 2015 è ancora più entusiasmante in quanto GliArchiEnsemble hanno avuto l’onore e il piacere di presentare, presso i locali di Palazzo Steri, la Stagione 2016 degli Amici della Musica di Palermo con l’esecuzione de “La Morte e La Fanciulla“ di F. Schubert e quindi di esibirsi presso la Cattedrale di Palermo assieme al famoso pianista di origini iraniane Ramin Bahrami in un concerto incentrato sul repertorio bachiano di cui lo stesso è uno dei più grandi interpreti al mondo. Il 2016 si apre con una trionfale tournèe a Malta presso il Teatru Manoel di La Valletta (sede del Festival Internazionale Barocco) dove il gruppo si è esibito con il programma Beatles go Baroque. Dopo l’ormai classico concerto di Pasqua e di beneficenza eseguito al SS. Salvatore con un programma particolare che ha previsto “Dialogues on Stabat Mater” di L. Auerbach e il “Requiem” di W.A.Mozart nella versione per archi di P.Lichtenthal, a fine Maggio GliArchiEnsemble  hanno partecipato alla Stagione 2016 degli Amici della Musica di Palermo presso il Teatro Politeama Garibaldi assieme ai solisti Andrea Cortesi ed Eva Bindere con un programma di largo respiro che andava dal Concerto n.11 in Re minore per 2 violini,violoncello e archi  di A. Vivaldi  a “ Violons Vibrez!” ( Trascrizione per 2 violini e archi di Andrea Cortesi d  alla Ballata per 2 violoncelli e archi di G.Sollima) al Concerto  Grosso per violino archi e clavicembalo di L. Bacalov per poi concludersi con la famosissima Serenata per Archi in Do maggiore op.48 di P.I. Cajkovskij.

Nel 2017 Gliarchiensemble hanno una collaborazione importante con gli Amici della Musica di Palermo infatti li vede presenti in diversi appuntamenti musicali al fianco di grandi musicisti come Christoph Hartmann, oboe dei Berliner Philarmoniker ed il pianista Andrea Bacchetti. Nel mese dicembre sono presenti alla 57° edizione del Festival di Musica Sacra di Monreale con il Requiem di W.A. Mozart nella versione per archi registrando la presenza di oltre mille persone.